Condizioni di vendita

stampa

Le condizioni generali di vendita qui riportate costituiscono parte integrante di tutte le nostre offerte, per cui si intendono automaticamente accettate dall'acquirente per qualsiasi ordine conferitoci. Eventuali condizioni di vendita precedenti si intendono annullate e sostituite dalle presenti.

1. PREZZO Salvo diversa indicazione, tutti i prezzi espressi nei nostri listini e fatture sono indicati in Euro e devono intendersi al netto di IVA o altre imposte equivalenti, franco nostro stabilimento. Eventuali costi di trasporto a carico del cliente saranno indicati in fattura, i prezzi di vendita si intendono convenuti in base ai costi calcolati al momento del contratto di vendita e ci impegnano per i 30 gg. successivi, salvo diverso accordo scritto. Nuovi costi e/o oneri, ovvero variazione dei costi già calcolati, comportano variazioni di prezzo conseguenti per i quantitativi ancora da consegnare, qualunque sia la forma di pagamento convenuta, ed anche se una fattura proforma fosse stata emessa a fronte dell'ordine iniziale.

2. VALUTE Quando la fattura sia espressa in valute diverse dall'Euro, i prezzi saranno convertiti al tasso effettivo del giorno di fatturazione, aumentato di una percentuale tale a coprire il rischio di svalutazione per la valuta in questione.

3. CONDIZIONI DI PAGAMENTO Le condizioni di pagamento costituiscono parte integrante del contratto di vendita, che non si intende concluso sino a ricevimento del pagamento della fattura nei tempi e nei modi concordati e per l'ammontare totale: il ricevimento è inteso come accredito della valuta sul conto corrente bancario indicato all'acquirente. Il mancato pagamento della scadenza - anche parziale - comporta l'obbligo per l'acquirente di corrispondere gli interessi di mora in misura pari al tasso ufficiale di sconto alla scadenza del pagamento - maggiorato di due punti percentuali - per tanti giorni quanti sono i giorni di ritardo e per l'ammontare insoluto. L'acquirente non può effettuare deduzioni di nessun tipo dai pagamenti se non previa nostra autorizzazione scritta. L'eventuale insoluto, parziale o totale, ci autorizza a sospendere eventuali spedizioni successive a fronte di altri ordini o di un ordine a programma. Sino a ricevimento del saldo fattura il contratto di vendita si intende non concluso, per cui la merce rimane di nostra proprietà, anche se presso i magazzini del destinatario o di suoi clienti. Tutte le spese bancarie in Italia e all'estero, e per qualsiasi tipo di pagamento, sono a carico dell'acquirente, con l'unica esclusione delle spese di incasso della nostra banca. Qualsiasi spesa, conto supplementare o interesse passivo originati da pagamenti diversi da quanto concordato saranno a carico dell'acquirente. Eventuali reclami di qualsiasi tipo non interrompono i termini di pagamento.

4. CARATTERISTICHE TECNICHE Tutte le caratteristiche tecniche indicate nel presente listino sono da ritenersi indicative. Ci riserviamo di apportare le variazioni e migliorie tecniche o di aspetto che riterremo utili, anche durante il periodo di validità del listino e senza preavviso.

5. IMBALLI L'imballo è realizzato nel modo più adatto alla destinazione ed al tipo di trasporto (cartoni, palette, gabbie, casse): non saranno accettate contestazioni sull'imballo se lo stesso è stato accettato dal vettore senza riserve. Di conseguenza, eventuali reclami del destinatario per danni dovranno essere elevati unicamente al vettore. Il destinatario è tenuto a verificare peso, contenuto e condizioni della merce. Consigliamo di sottoscrivere la bolla di consegna con riserva di verifica di contenuto in quanto molti danni dovuti alla movimentazione delle merci inadeguata non sono rilevabili immediatamente dalle condizioni degli imballi. Nei casi più evidenti far intervenire - nei tempi e nei modi previsti dalla legge - un perito accreditato a valutare i danni.

6. SPEDIZIONE E TRASPORTI La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, ed ai fini delle normative internazionali di trasporto (lcoterms) deve intendersi sempre venduta franco fabbrica (ex-works), anche quando a titolo di servizio clientela possiamo provvedere ad organizzare il trasporto ed a farci carico parzialmente o totalmente delle spese relative, evidenziandole in fattura o assorbendole nei costi. Di conseguenza, non siamo responsabili di deterioramenti o avarie, ritardi, ammende o indennità, pregiudizi o danni diretti e indiretti di qualsiasi specie incorsi dal destinatario. Eventuali reclami devono essere elevati al vettore nei termini e secondo leggi e consuetudini vigenti. Ci riserviamo quando possibile, ed a puro titolo di cortesia, di offrire ai clienti la nostra assistenza per l'eventuale recupero danni dal vettore.

7. TERMINI DI CONSEGNA I termini di consegna si intendono presso il nostro stabilimento (salvo diverso accordo scritto) alla data indicata sulla conferma d'ordine, decorrono a partire dalla data della conferma stessa e si intendono indicativi e non vincolanti. Eventuali ritardi non potranno giustificare l'annullamento dell'ordine nè richieste di risarcimento di eventuali danni diretti o indiretti.

8. GARANZIA La garanzia si intende prestata contro qualsiasi difetto di fabbricazione ed è limitata alla riparazione o sostituzione dei componenti o prodotti riconosciuti difettosi. La garanzia comprende materiali e mano d'opera ed è valida per merce ritornata franco di porto entro 12 mesi dalla data di acquisto, per cui farà fede una fattura del venditore o uno scontrino fiscale equivalente. Sono esclusi dalla garanzia i difetti causati da una normale usura, da un'utilizzazione impropria o da una mancata manutenzione. La manomissione del prodotto da parte di personale non autorizzato fa decadere la garanzia. La garanzia è prestata soltanto su merce interamente pagata. In caso di richiesta di intervento in garanzia, nostro o di nostri tecnici, da prestarsi su cassaforti murate, il costo dell'intervento (o di parte di esso) originato da fattori esclusi dalla garanzia sarà addebitato al richiedente, ed a questo scopo sarà richiesto di volta in volta un deposito di garanzia prima di ogni intervento.

9. RIPARAZIONI Allo scopo di fornire un servizio più efficiente a clienti e utilizzatori, e di evitar loro inutili spese di trasferta, ci riserviamo di fornire a richiesta i componenti necessari alle riparazioni più semplici in loco, con questo dovendosi ritenere completamente assolti gli obblighi di garanzia qui sottoscritti, quando la stessa sia applicabile: in tal caso ci riserviamo comunque di verificare i componenti difettosi, che dovranno essere ritornati o messi a disposizione dietro nostra semplice richiesta, e di addebitare la fornitura nel caso che la garanzia risulti non applicabile.

10. RESI Eventuali richiami devono pervenire - pena la decadenza - per lettera raccomandata entro gli 8 giorni dal ricevimento della merce. Non è accettata merce di ritorno se non previa autorizzazione scritta di volta in volta. L'autorizzazione è sempre condizionata al ritorno di materiale nuovo ed integro, nel suo imballo originale. Al ricevimento del reso sarà emessa regolare nota di accredito previo controllo della merce e deduzione delle spese di imballo e trasporto andata e ritorno e di eventuale ripristino delle confezioni individuali. In caso di reso in garanzia, il materiale reso sarà verificato per accettare l'applicabilità della garanzia.

11. VARIAZIONI Qualsiasi deroga o variazione alle presenti Condizioni Generali di Vendita avrà valore solo se effettuata per iscritto.

12. CONTROVERSIE Per qualsiasi controversia il Foro competente è Reggio Emilia.

N. B. La Ditta STARK S.rI. in qualunque, momento si riserva Il diritto dl apportare alla propria produzione modifiche e miglioramenti ritenuti necessari a suo insindacabile giudizio.